Il sistema START e STOP

cover_start-e-stop

Le emissioni di CO2 sono una delle cause principali del riscaldamento globale e del conseguente mutamento delle condizioni atmosferiche e dei cambiamenti climatici. Tutti siamo responsabili di ciò che sta accadendo nel nostro pianeta e tutti cercano di trovare le soluzioni più adatte per cercare di risolvere il problema.

La tecnologia “start and stop”, inventata più di trent’anni fa, rappresenta una tra queste soluzioni e il suo utilizzo è sempre più diffuso.

I dispositivi di spegnimento automatico dei veicoli in sosta, montati sulle automobili, servono a ridurre il consumo di carburante per evitare inutili sprechi.

Si tratta di una tecnologia molto vantaggiosa e in continua evoluzione, studiata e applicata soprattutto per i cicli di guida urbani. Quando ci si trova ad essere fermi con la propria automobile ad un semaforo, a un passaggio a livello oppure ci si trova incolonnati nel traffico grazie allo start & stop il motore a combustione viene spento in automatico. Per rimettersi in marcia, riavviando il motore è sufficiente azionare il pedale della frizione oppure, nei veicoli dotati di cambio automatico, togliere il piede dal pedale del freno.

L’avviamento del motore avviene in maniera molto rapida ed economica. Da studi effettuati nell’ambito del nuovo ciclo di marcia europeo (NEDC, acronimo di New European Driving Cycle) per verificare l’effettiva utilità di questo sistema si è notato che si ha un reale risparmio di consumi e una riduzione delle emissioni che vanno dall’8% circa fino al 15% e nelle situazioni di traffico reali.

I vantaggi per l’ambiente sono altissimi e il mercato dell’auto si sta impegnando affinché si possano trovare più soluzioni per il rispetto dell’aria che respiriamo. Anche la normativa si sta facendo sempre più attenta ai danni causati dalle emissioni di gas serra. I sistemi di start&stop servono anche a rientrare nei valori di emissione di anidride carbonica imposti dalle amministrazioni comunali.

Postato il 08 ottobre

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi